02

BORDEAUX:
Selezionati con maniacale attenzione per formare un gruppo di cui siamo orgogliosi

 
DOMAINE de l'A
Stephane-et-Christine.jpg

Stéphane Derenoncourt è uno dei più quotati consulenti enologici a livello mondiale e, insieme alla moglie Christine, produce nella tenuta di proprietà a Sainte Colombe, nei pressi di Saint Emilion, un vino che unisce il rigore qualitativo dei più blasonati chateaux bordolesi a un intransigente approccio biodinamico. Ne conseguono interpretazioni di eclatante finezza aromatica, setosi, equilibrati e soprattutto distanti da ogni tentazione dimostrativa, iper-estrattiva e indebitamente “boisé”. La cuvée aziendale è ottenuta da un blend di Merlot e Cabernet Franc che da subito ci inebria al naso con note di tartufo e intrecci complessi di frutti scuri e spezie, delineando in forma aggraziata un grande sviluppo al palato. Domaine de l'A è il vino cult della nouvelle vague bordolese che, già insignito di 2 stelle dalla edizione 2019 della Revue du vin de France, è ormai considerato dalla critica transalpina più esigente una delle più identitarie e interessanti espressioni della viticultura naturale d'alta gamma francese. Una sorta di “Bordeaux 2.0” che per una volta piega i presupposti di eleganza e nobile armonia dei vini bordolesi ai metodi dell'artigianalità più abile e capace. Imperdibile!

122141772_3737192096311249_3935537805775
122141772_3737192096311249_3935537805775

press to zoom
145294710_4060488763981579_5406251800777
145294710_4060488763981579_5406251800777

press to zoom
terre
terre

press to zoom
122141772_3737192096311249_3935537805775
122141772_3737192096311249_3935537805775

press to zoom
1/13